Rasoio elettrico e testina di ricambio conviene?

Ci sono tanti rasoi elettrici e la scelta per l’acquisto a volte si rivela difficile.
Iniziamo col dire che ci sono due categorie di rasoi elettrici:

In termini di prestazione non c’è nessuna differenza tra i due, cambia soltanto la struttura.

I nuovi modelli di rasoi a testine rotanti però hanno il blocco lame completamente sostituibile e possono – addirittura, diventare regola-barba o “trimmer” per i dettagli di precisione.

Quando conviene un rasoio elettrico con testina di ricambio

Vediamo di capire se conviene comprare un rasoio elettrico con testina di ricambio e – soprattutto – quali sono i fattori più importanti per la scelta del migliore.

Di sicuro avere la possibilità di cambiare la testina vi consentirà di far durare di più il vostro rasoio e di avere il sistema di taglio sempre perfettamente funzionante e preciso.

Rispetto ai rasoi con le lame, poi, le testine rotanti coprono una superficie più grande e, quindi, rendono più veloce la rasatura.

Il vantaggio dei rasoi con le lame invece – ossia quello di poter rifinire la barba con precisione – viene superato dai nuovi modelli a testine rotanti che – come abbiamo già scritto – hanno accessori ad hoc per rifinire.
Il miglior rasoio elettrico a lama risulta ad essere ad oggi Rasoio Philips One Blade

Per finire, chi ha la pelle sensibile dovrebbe senza dubbio considerare l’acquisto di una rasoio con testina di ricambio perché, cambiando la testina, inevitabilmente usufruirà di lame pulite e correttamente mantenute e, quindi, di:

  • prestazioni al massimo e un taglio preciso e profondo
  • meno irritazioni sulla pelle e igiene

Ad ogni modo, ricordate di eliminare ogni residuo di sapone e di peli al termine di ogni rasatura: spegnete il rasoio, staccate il blocco delle testine rotanti e, con la spazzolina in dotazione, pulitelo internamente (ma state molto attenti all’esterno perché le setole potrebbero incastrarsi nei buchi e rovinare le lame!).

Alcuni modelli sono resistenti all’acqua e possono essere comodamente sciacquati sotto il rubinetto!
Come per esempio Rasoio Panasonic Wet & Dry

Fattori determinati nella scelta di un rasoio elettrico a testine o lame

Innanzi tutto bisogna considerare la qualità e la velocità del taglio che il rasoio riesce a effettuare e la sua delicatezza sul viso. Il rasoio deve radere tutti i peli: quelli corti ma anche quelli lunghi visto che la barba non è mai uniforme. Poi, è necessario che il sistema di taglio sia flessibile tanto da seguire ogni parte della faccia e alzare i peli durante il taglio.

Consigli per gli acquisti

Considerando che il rasoio a testine rotanti velocizza l’operazione di rasatura, perché non considerare di comprare un modello utilizzabile anche sotto la doccia? In questo caso, suggeriamo di scegliere un rasoio dall’impugnatura anti-scivolo che garantisca una presa salda e sicura.

Abbiamo redatto una guida proprio per risolvere queste problematiche Guida per la scelta del miglior rasoio elettrico

Il cambio delle testine rotanti

Si consiglia di cambiare le testine al massimo ogni due anni, ma tenete presente che la loro durata può cambiare a seconda della frequenza di uso del rasoio e della tipologia di barba da trattare.

Se volete stare tranquilli, ricordate che esistono in commercio modelli con display che indicano, oltre al livello della batteria, anche quando è il caso di sostituire le testine rotanti.
Ve ne accorgerete, comunque, dal taglio meno fluido e meno agevole.

Il procedimento per cambiare le testine è facile: basterà sganciare il vecchio blocco e inserire quello nuovo.

Costi delle testine di ricambio

I costi delle testine di ricambiano vanno da un minimo di 20 euro a un massimo di 60 euro (a seconda dei modelli del rasoio e della marca).

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *