Taglio Capelli Inverno 2019

Se da una parte non esiste più una tendenza assoluta né nella moda né nel trucco e parrucco, non bisogna dimenticare che ogni anno si impone alla ribalta un tormentone che spesso viene anche amplificato da influencer e riviste di settore.

Ecco quindi che per il prossimo inverno sarà molto cool sfoggiare una chioma sfilata e non troppo lunga: è lo shag, nient’altro che la rivisitazione in chiave contemporanea del taglio che fu inventato negli anni ’70 per Jane Fonda.

Nel nostro portale parliamo spesso di moda uomo, i nostri argomenti preferiti sono tagli capelli per uomo, e il miglior metodo per curare la barba.
Ma oggi il nostro reparto ha deciso di parlare della nuova tendenza del reparto femminile LO SHAG

Il nuovo shag

Si tratta di una chioma piena, soprattutto sulla parte superiore e centrale della testa, ma scalata ai lati.
Questo hairstyle prevede una sfilatura leggera e, di regola, è corredato da una frangia (che però può essere omessa nella versione contemporanea) corposa e aperta nel mezzo oppure asimmetrica e un po’ più corta.

E’ uno styling abbastanza semplice da curare e – non è poco – veloce: una mousse o un po’ di gel e un’asciugatura veloce e spettinata basteranno per ricreare un effetto sexy e moderno.

Se avete un po’ di tempo in più, provate ad arrotolare ogni ciocca di capelli intorno al dito mentre procedete all’asciugatura. Se sceglierete questo taglio, rivolgetevi a un bravo parrucchiere che saprà adattarlo nel modo giusto alla vostra tipologia di viso.

A chi è adatto lo shag

A chi non ha molto tempo o a chi non è molto pratico con lo styling, alle giovanissime senz’altro, ma anche a chi ha compiuto i famigerati trenta, perché regala un’aria fresca e sbarazzina.
Per quanto riguarda la tipologia di capelli, c’è l’imbarazzo della scelta proprio perché ci sono diverse versioni dello shag: chi ha i capelli ricci, opterà per una scalatura asimmetrica e ometterà la frangia; chi ha i capelli fini potrà azzardare la versione più corposa e piena;

Shag capelli tipi di capelli

Gli altri tagli cool donna del 2019

Un grande ritorno sarà l’undercut da portare su capelli con frangia, su tinte accese o su toni naturali.

Il ritorno dell’ undercut donna

Undercut donne
Per undercut – per chi non lo sapesse – si intende una rasatura parziale dei capelli, rasatura che può rivoluzionare il proprio stile.
E’ un taglio che fa risaltare la forma del viso e che sta bene a tutte, in particolare a coloro che hanno un viso lungo e gli zigomi definiti.

Potete farvi fare la rasatura ai lati del viso o sulla nuca, a seconda della zona su cui vorrete concentrare l’attenzione.
Questo taglio si adatta piĂą o meno a tutte e a qualsiasi tipologia di capelli, corti, lunghi, ricci o lisci; basterĂ  scegliere con cura zona e tipo di rasatura e lo styling della chioma restante (da lasciare naturale o da sfilare).

L’undercut potrĂ  essere una “semplice” rasatura a zero, ma potrĂ  anche essere personalizzato – lavorando con strumenti di precisione – con disegni, tinte o sfumature, disegni… ogni cosa è lecita!

Se il vostro stile è più sobrio, state tranquille: nel 2019 la tendenza moda prevede anche chiome naturali e imperfette, volume o tagli alla pari.

Chiome sobre al naturale per le donne nel 2019

Ecco una mini guida per voi:

  • per capelli lisci o mossi scegliete la scriminatura centrale, un trend molto forte nel 2019.
  • per cambiare look con poco sforzo e in poco tempo, fatevi fare la frangia: molto trendy la versione a tendina (con la riga in mezzo), ma bene anche lunga e piena oppure alla pari.
  • per capelli extra long saranno in auge tagli alla pari, chiome piene e scriminatura centrale; d’altro canto troveranno posto anche le scalature leggere ai lati o sfilature piĂą nette per dare vita a volumi corposi e teste piene. Come styling, fate in modo che la chioma non sia troppo perfetta, ma molto naturale.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *